Accoglienza

Cosa può offrire ITransport®?

  • Se un paziente con difficoltà motorie arriva in ospedale da solo, è possibile offrire assistenza chiamando un inserviente o un volontario. Questo rende felici tutti.
  • È anche possibile vedere immediatamente se un paziente è in orario per l'esame.
  • La struttura ospedaliera sarà informata automaticamente se il paziente è già in ospedale o è in arrivo.
  • Se qualcuno ha bisogno di un taxi, è possibile richiederne uno tramite ITransport® in modo facile e veloce.
  • Inoltre si può anche inviare un messaggio e-mail o di testo alla famiglia, comunicando che il paziente sta per rientrare al domicilio.

 

Molti pazienti arrivano in ospedale accompagnati da un taxi. È possibile continuare ad assisterli anche all'interno della struttura ospedaliera tramite un trasporto supervisionato da un inserviente o un volontario.

E quando il paziente torna a casa, si può fornire un ottimo servizio inviando un messaggio alla famiglia.